OPENING MAY 2021

OPENING MAY 2021

 

Super-Cashmere

La natura, certezza prima e indubitabile del mondo, dona all’uomo un materiale etereo come il sotto-vello delle capre dell’Alashan - Inner Mongolia, che producono una fibra finissima di colore bianco e dalla struttura definitiva. La necessità delle capre di resistere alla forte escursione termica, che in quell’area geografica varia da + 50C° a - 50C°, è affidata alla straordinaria capacità di termoregolazione del Cashmere.

Manrico dal 1993 dedica al Cashmere studio e ricerca, sviluppando tecniche innovative di trasformazione, dove l’uomo e la tecnologia sfiorano soltanto la materia, lasciandone intatte sostanza e funzione naturale, elementi invisibili ma essenziali.

Il Super-Cashmere è realizzato partendo dalla selezione accurata della materia prima. La fibra utilizzata ha una misura di 13,5 micron, raccolta da capre dell’Alashan, di un’età non superiore a 10 mesi e la cui madre abbia prodotto in vita una materia non superiore a 14,5 micron. La raccolta della materia, avviene esclusivamente mediante la pettinatura molto delicata della capra, osservando sempre la massima protezione dell’animale. 

Il lavoro e la tecnologia utilizzati nei processi di filatura, tintura e tessitura, determinano il raggiungimento delle più alte proprietà di leggerezza, elasticità e resistenza: la migliore sintesi delle caratteristiche strutturali di maglia e tessuto. Il finissaggio è l’ultimo tocco che riconsegna alla materia le sue proprietà morfologiche originali. L’intero processo di produzione adotta in ogni sua fase, criteri di massima eco-sostenibilità.

Il Super-Cashmere nasce dall’esplorazione di una natura perfetta e dall’abilità umana di trattarla con sapienza. Una sintonia compiuta, un prodotto innovativo e performante, creato per la bellezza e il benessere, 100% made in Italy.